Girone C: nel turno spicca Cavese-Monopoli

magni
Doudou Mangni, attaccante del Monopoli che sarà di scena sul campo della Cavese (Foto Giuseppe Scialla)

La capolista Juve Stabia alla ricerca del bottino pieno al “Razza” di Vibo Valentia

In programma nella giornata di domenica 16 dicembre il diciassettesimo turno nel raggruppamento meridionale di Lega Pro. Tre gli incontri in calendario alle ore 14,30. Allo “Scopigno” Rieti-Bisceglie si presenta come un vero e proprio scontro-salvezza e segnerà il ritorno sulla panchina di Beppe Materazzi nel ruolo di direttore tecnico della compagine pugliese. Stesso orario anche per Vibonese-Juve Stabia: padroni di casa che sembrano in fase “calante” dopo l’ottimo avvio di campionato. Dall’altra parte una formazione stabiese che non sembra accennare a nessuna “pausa” in un torneo dove sembra non avere alcuna rivale. Infine al “Rocchi” in programma Viterbese-Potenza con gli ospiti che dovranno fare a meno dell’esperienza di Dettori e Franca entrambi appiedati dal Giudice sportivo.

Alle ore 16,30, insieme a Casertana-Reggina, in calendario pure Cavese-Monopoli. Confronto molto interessante tra due delle squadre più in forma del momento. La compagine di Modica arriva alla partita reduce dal bel successo di Reggio Calabria, ma pure quella di Scienza sta mettendo insieme una importante serie di risultati utili consecutivi. Partita che appare aperta ad ogni pronostico. Come del resto anche Trapani-Rende in programma allo stesso orario e dove è il palio il secondo posto del raggruppamento ora ad appannaggio della squadra di Modesto. I siciliani, dopo l’ultimo stop interno con la Juve Stabia ed il pareggio di Potenza, proveranno a tornare al successo sfruttando il fattore-campo. Altro match importante per la permanenza in Lega Pro è Virtus Francavilla-Paganese, due squadre che arrivano a questa partita da serie sicuramente negative. Peserà nella compagine di casa l’assenza di capitan Partipilo, appiedato per due giornate dal Giudice sportivo dopo l’espulsione rimediata a Catania nel turno infrasettimanale.

Unico incontro della serata (ore 20,30) l’atteso derby Sicula Leonzio-Catania dove ci sarà l’esordio sulla panchina bianconera del tecnico Vincenzo Torrente. Rossazzurri chiamati a riscattare un periodo opaco sotto il profilo del gioco e dei risultati, nonostante la vittoria allo scadere di mercoledì scorso con la Virtus Francavilla. Padroni di casa reduci da cinque sconfitte nelle ultime sei giornate (appena un punto conquistato). Curiosità: nella scorsa stagione il derby si concluse sullo 0-0.

Chiuderà il turno il posticipo Matera-Catanzaro, in programma nella serata di lunedì alle ore 20,45 con diretta su Raisport. Auteri torna in Basilicata nelle vesti di ex dopo l’ultimo biennio vissuto sulla panchina biancoazzurra e proverà a conquistare il successo con l’obiettivo di restare agganciato al “treno-promozione”.

CASERTANA – REGGINA – ore 16,30

Arbitro: Gariglio di Pinerolo

CAVESE – MONOPOLI – ore 16,30

Arbitro: Collu di Cagliari

MATERA – CATANZARO – lunedì 17 – ore 20,45 – diretta Raisport

Arbitro: Paterna di Teramo

RIETI – BISCEGLIE – ore 14,30

Arbitro: Acanfora di Castellammare di Stabia

SICULA LEONZIO – CATANIA – ore 20,30

Arbitro: Vigile di Cosenza

TRAPANI – RENDE – ore 16,30

Arbitro: Meraviglia di Pistoia

VIBONESE – JUVE STABIA – ore 14,30

Arbitro: Santoro di Messina

VIRTUS FRANCAVILLA – PAGANESE – ore 16,30

Arbitro: Fiero di Pistoia

VITERBESE – POTENZA – ore 14,30

Arbitro: Sozza di Seregno

Riposa SIRACUSA

Classifica: Juve Stabia 38; Rende 30; Catania, Catanzaro, Trapani 27; Monopoli 24; Casertana, Potenza, Vibonese 22; Cavese, Sicula Leonzio 18; Reggina 17; Bisceglie, Siracusa 14; Rieti, Virtus Francavilla 13; Matera 7;  Paganese, Viterbese 5.

  • un punto di penalizzazione per Juve Stabia, Rende, Siracusa, Trapani; 
  • due punti di penalizzazione per Monopoli;
  • otto punti di penalizzazione per Matera.

Pasquino Corbelli