Girone C: altri due esordi in campionato

calciatori.jpg

In totale sono 430 i calciatori utilizzati nel raggruppamento dalle 19 società

Nel corso della sedicesima giornata si sono registrati altri due esordi nel girone meridionale di Lega Pro. Nelle fila della Paganese prima in campionato per Andrea Punzi, difensore classe 1997 arrivato questa estate dal Palermo. Nel Rende, invece, esordio per Davide Borsellini, estremo difensore classe 1999, che nelle battute conclusive dell’incontro disputato al “Lorenzon” contro il Rieti ha preso il posto dell’infortunato Savelloni. Per il portiere si tratta della seconda apparizione stagionale dopo quella in Coppa Italia a Catanzaro.

Sale in questo modo a 430 il numero dei calciatori complessivamente utilizzati dalle 19 società del girone C fino a questo momento della stagione. Le squadre che hanno schierato il maggior numero di elementi sono Cavese, Matera, Paganese e Reggina (25 calciatori a testa), con gli azzurrostellati che rappresentano una delle formazioni più giovani di tutto il raggruppamento.

Con 24 elementi, invece, si piazzano Juve Stabia, Rende, Sicula Leonzio e Siracusa, mentre a “quota” 23 Catanzaro, Monopoli e Viterbese. Con 22 calciatori utilizzati ci sono Rieti e Virtus Francavilla, mentre con 21 Casertana, Catania, Trapani e Vibonese. In fondo si piazzano Potenza (19) e Bisceglie, con i neroazzurri pugliesi che finora hanno schierato in campo appena 18 elementi.

Oreste Cresci