Ultras, le scuse ed il rispetto!

tifosi.jpg

Titolo infelice: grazie, invece, ai 26 ragazzi che oggi rappresenteranno la nostra città

Un titolo sbagliato, ed un occhiello che andava anche peggio. Non pretendiamo il “perdono”, ma proviamo almeno a chiedere “scusa” per quel “A Siracusa pochi tifosi rossoblù” comparso nel tardo pomeriggio di ieri sulle pagine del nostro sito.

Quel “pochi” è stato sicuramente… infelice, ma era stato preso in considerazione (a torto od a ragione) il considerevole numero dei sostenitori rossoblù che, invece, avevano accompagnato le ultime trasferte dei falchetti. Il tutto provando a spiegare che si tratta pur sempre di un turno infrasettimanale, con un orario improbabile e con una gara esterna che non è proprio dietro l’angolo.

Abbiamo sbagliato: non sappiamo se è la prima volta, ma speriamo concretamente che sia l’ultima. Grazie, infine, a questi 26 ragazzi che oggi rappresenteranno al meglio il tifo casertano. E come sempre Forza Falchi.

Massimo Iannitti