Sei le vittorie dei falchetti al “De Simone”

giorno.jpg
Play-off 2016-2017: Giorno mette a segno la rete del vantaggio casertano al “De Simone” di Siracusa (Foto Giuseppe Scialla)

Siracusa in vantaggio negli scontri diretti disputati sul terreno di gioco siciliano

Dal 1958 ad oggi sono ventidue le occasioni in cui Siracusa e Casertana si sono trovate di fronte sul terreno di gioco siciliano. Sono dieci le vittorie della formazione aretusea, sei i pareggi e sei anche i successi della compagine rossoblù.

La prima vittoria della Casertana nella stagione 1964-1965: gara sospesa per invasione di campo al 44′ del secondo tempo sul risultato di 1-1. Direttore di gara (era il romano Nencioni) colpito e successo decretato “a tavolino” in favore dei falchetti la settimana successiva da parte del Giudice sportivo.

Per la seconda vittoria bisogna passare al campionato di serie C 1967-1968: 1-0 grazie alla realizzazione di Cavazzoni in apertura di incontro. Poi un lungo salto in avanti nel tempo e si arriva alla stagione di C1 1989-1990. La Casertana di Caramanno passa col risultato di 3-1 grazie alle reti dell’indimenticato Solfrini, di Ravanelli e del difensore foggiano De Rosa. Solo nel finale l’ex Bizzarri riesce ad accorciare le distanze. Già nella successiva stagione 1990-1991 la Casertana replica il successo: 2-0 con la doppietta di Campilongo.

A seguire al “De Simone” la Casertana torna a passare nel primo turno “play-off” della stagione 2016-2017 disputato il 14 maggio 2017: 2-0 con le marcature di Giorno (10′) e di Corado (81′). Infine la vittoria dello scorso campionato 2017-2018: il risultato finale di 1-0 grazie alla rete di Turchetta alla mezz’ora del primo tempo.

Oreste Cresci