Casertana, provaci ancora

formazione.jpg

Falchetti alla ricerca di una vittoria che manca da troppo tempo

Mancano oramai poche ore al fischio di inizio di Casertana-Paganese, gara valevole per la tredicesima giornata del girone C del campionato di serie C. I falchetti, reduci dal pari in casa della Viterbese, sesto consecutivo, vivono un momento non semplice. I dubbi riguardanti le sorti dell’allenatore Gaetano Fontana, oramai sfiduciato dalla piazza, e le prestazioni non all’altezza delle individualità presenti in squadra, creano un clima sicuramente poco sereno in casa rossoblù, alla viglia di un derby di importanza fondamentale. Il tecnico calabrese, che nonostante tutto siederà in panchina, dovrebbe riproporre quel “3-5-2” visto in campo contro i laziali. Con Rainone indisponibile a causa della squalifica, Russo sarà essere schierato alle spalle di Blondett, Lorenzini e Pinna.

A centrocampo, Vacca è ancora alle prese con problemi muscolari, e allora potrebbe toccare al giovane Santoro il compito di guidare il reparto mediano, con Romano e D’Angelo a fungere da mezze ali. Sulle corsie esterne invece Meola potrebbe riprendere una maglia da titolare occupando il versante destro del rettangolo di gioco, con Zito al suo opposto.

In attacco, certo di una maglia Castaldo e con Floro Flores ancora infortunato, è ballottaggio a due fra Padovan ed Alfageme. Dubbio che con ogni probabilità sarà sciolto a pochi minuti dal fischio d’inizio.

Di contro la Paganese di mister De Sanzo, reduce dal pari interno con la Cavese, cercherà di portare a casa quella vittoria che, in gare ufficiali, manca da ben sei mesi. Il tecnico degli azzurrostellati recupera Alberti, che dovrebbe comunque accomodarsi in panchina, ma perde Cesaretti che si aggiunge ad Acampora nella lista degli infortunati.

Fra i pali dovrebbe essere dunque schierato Santopadre, protetto dal terzetto composto da Diop, Piana, e Tazza. A centrocampo Della Corte e Carotenuto occuperanno rispettivamente la fascia sinistra e quella destra del terreno di gioco, arretrando il loro raggio d’azione in fase difensiva, mente Nacci guiderà la linea mediana affiancato da Sapone e Fornito. In attacco dovrebbe essere Scarpa ad affiancare Parigi con il compito di creare grattacapi alla retroguardia rossoblù.

Dirigerà l’incontro il signor Riccardo Annaloro della sezione Aia di Collegno coadiuvato dagli assistenti Vittorio Pappalardo ed Alex Cavallina di Parma.

Casertana (3-5-2): Russo; Blondett, Lorenzini, Pinna; Meola, Romano, Santoro, D’Angelo, Zito; Castaldo, Padovan. All. Fontana

Paganese (3-5-2): Santopadre; Tazza, Piana, Diop; Carotenuto, Fornito, Nacci, Sapone, Della Corte; Scarpa, Parigi. All. De Sanzo

Oreste Cresci