Casertana: uomini e (pochi) gol

floro flores
La rete di Floro Flores contro il Catania (Foto Giuseppe Scialla)

Floro Flores in termini di “minutaggio” è l’attaccante più prolifico tra i falchetti

Undici partite di campionato alle spalle e quindici punti in classifica per la Casertana. Media punti/partite tutt’altro che soddisfacente quella della compagine rossoblù che, rispetto alla scorsa settimana, scende da 1,40 punti a partita ad 1,36.

I due pareggi consecutivi a reti bianche collezionati nelle ultime giornate contro Trapani e Viterbese non migliorano, inoltre, la media realizzativa. La Casertana ha messo a segno appena 14 realizzazioni con una media di 1,27 gol per ogni incontro.

In testa alla particolare classifica marcatori resta Castaldo con cinque reti in undici incontri: considerando che l’attaccante classe 1982 è rimasto in campo per 987′ di gioco la media diventa una rete ogni 197′ in campo (poco più di un gol ogni due partite).

Alle spalle dell’ex Avellino si piazza Floro Flores con tre realizzazioni (contro Bisceglie, Catania e Vibonese) in nove gare in cui è stato impiegato. Per lui 438′ in campo, quindi una rete ogni 146′ di gioco.

Solo un gol messo a segno in campionato da Alfageme in occasione della trasferta di Rieti della seconda giornata. Il “minutaggio” dell’argentino è decisamente minore di tutti gli altri compagni del reparto d’attacco: appena 204′ in otto partite.

Bottino uguale per Padovan, autore della rete dell’ultimo successo dei falchetti a Brindisi contro la Virtus Francavilla. Pure per lui una singola realizzazione in nove incontri in 406′ complessivamente in campo.

Massimo Iannitti