Catania, successo in extremis per gli etnei

biagianti
Biagianti, autore del gol vittoria del Catania sul Siracusa

Il Siracusa aveva impattato l’iniziale vantaggio etneo: a tre minuti dalla fine decide Biagianti

CATANIA – SIRACUSA 2-1

Catania: Pisseri; Calapai (Vassallo 82′), Silvestri, Aya, Ciancio; Biagianti, Bucolo (Angiulli 68′), Scaglia (Manneh 77′); Lodi; Marotta, Curiale. All. Sottil. Siracusa: Messina; Daffara (Di Sabatino 54′), Bertolo, Turati, Orlando (Gia. Fricano 81′); Palermo, Mustacciolo (Diop 69′), Tuninetti, Del Col; Catania (Gio. Fricano 81′), Vazquez. All. Pazienza. Arbitro: Meraviglia di Pistoia. Reti: Marotta (C) 47′, Catania (S) 70′, Biagianti (C) 87′

Primo tempo giocato a viso aperto dalle due formazioni, con il Siracusa che ribatte colpo su colpo al Catania. Ma nei primi 45′ di gioco non arriva nessuna realizzazione. Nella ripresa gli etnei sbloccano il risultato con Marotta (47′) che di prima intenzione mette in rete. Nella ripresa per il gol del pareggio bisogna attendere il 70′ quando arriva il sinistro vincente dell’attaccante aretuseo Catania. Passano appena 5′ e la formazione di casa potrebbe nuovamente passare in vantaggio, ma Lodi si vede respingere un calcio di rigore dall’estremo difensore biancoazzurro Messina. A tre minuti dalla fine il colpo di testa vincente di Biagianti che regala il successo agli etnei. Al Siracusa non bastano sette minuti di recupero per mettere a segno la seconda rimonta della serata.

Classifica: Trapani (10 partite giocate) 21; Rende (10) 20; Juve Stabia (8) 19; Catania (8), Sicula Leonzio (10), Vibonese (10) 17; Casertana (9) 13; Potenza (9) 12; Catanzaro (8), Cavese (8) 11; Bisceglie (9), Rieti (9) 10; Virtus Francavilla (8) 9; Monopoli (8), Reggina (8), Siracusa (8) 8; Paganese (9) 2; Viterbese (1) 0; Matera (8) -4.

  • un punto di penalizzazione per Juve Stabia, Rende, Siracusa, Trapani;
  • due punti di penalizzazione per Monopoli;
  • otto punti di penalizzazione per Matera.

Prossimo turno (10.11.2018) – Bisceglie-Monopoli; Casertana-Trapani; Catania-Catanzaro; Cavese-Juve Stabia; Matera-Viterbese; Reggina-Paganese; Rieti-Potenza; Sicula Leonzio-Rende; Virtus Francavilla-Siracusa. Riposa – Vibonese

Redazione