Il turno: Juve Stabia alla ricerca del settimo sigillo

stabia.jpg

L’incontro con la Reggina si disputerà al “Razza” di Vibo Valentia: diretta SportItalia alle 20,45

In attesa che la Figc (col supporto del Consiglio di Stato) decida in che categoria debba giocare il Catania, nella giornata di domani, sabato 27 ottobre, si disputano le prime sette partite della nona giornata di campionato nel girone meridionale di Lega Pro.

Sono tre le gare in programma alle 14,30: si comincia dal “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni dove la formazione di Modica si troverà di fronte la prima della classe, il Trapani di mister Italiano. Dopo il pareggio nel recupero col Catania, nuovo impegno interno, poi, per il Monopoli che ospita il Catanzaro. Stesso orario pure per Rieti-Siracusa, due squadre alla ricerca di punti dopo le rispettive serie negative.

Alle 16,30 sarà la volta di Sicula Leonzio-Potenza. I siciliani sono senza vittorie da ben cinque partite tra campionato e Coppa, mentre i lucani dopo il cambio dell’allenatore hanno ripreso a marciare con un ritmo confortante. Allo stesso orario al “Fanuzzi” di Brindisi (ancora indisponibile il “Giovanni Paolo II”) la Virtus Francavilla reduce da due successi consecutivi si troverà di fronte il Rende che pure arriva dalle vittorie ottenute su Siracusa e Bisceglie.

Match-verità per la Paganese alle 20,30. La formazione di Fusco, dopo i timidi segnali di ripresa visti nella partita col Catania, è ospite al “Ventura” di Bisceglie. Per gli azzurrostellati occasione buona per tornare a muovere la classifica dopo tre sconfitte di fila. I pugliesi, ovviamente, non staranno a guardare.

Infine alle 20,45 la diretta SportItalia di Reggina-Juve Stabia. Nonostante le risicate speranze di poter scendere in campo al “Granillo”, salvo fatti dell’ultima ora l’incontro verrà disputato al “Razza” di Vibo Valentia. Stabiesi alla ricerca della settima vittoria di fila contro una formazione calabrese che ha avuto un inizio di campionato a dir poco stentato. Pronostico tutto in favore della squadra di Fabio Caserta, peraltro reggino doc.

Bisceglie – Paganese – arbitro Miele di Torino – ore 20,30

Casertana – Vibonese – arbitro Amabile di Vicenza – lunedì 29 ottobre – ore 20,45

Catania – Viterbese – rinviata

Cavese – Trapani – arbitro Zufferli di Udine – ore 14,30

Monopoli – Catanzaro – arbitro Meraviglia di Pistoia – ore 14,30

Rieti – Siracusa – arbitro Carella di Bari – ore 14,30

Reggina – Juve Stabia – arbitro Paterna di Teramo – ore 20,45

Sicula Leonzio – Potenza – arbitro Gariglio di Pinerolo – ore 16,30

Virtus Francavilla – Rende – arbitro Angelucci di Foligno – ore 16,30

Riposa Matera

Oreste Cresci