Juve Stabia rivelazione, Paganese e Siracusa in fondo alla classifica

caserta juve stabia.jpg

Le indicazioni che arrivano dal girone dopo la disputa dell’ottavo turno

Con la disputa di Reggina-Virtus Francavilla (0-1) si è chiuso nel pomeriggio di ieri l’ottavo turno nel girone C di serie C. Tutto come nelle previsioni sia per la capolista Trapani (3-0 al Rieti) che per il Catania (4-2 esterno al “Torre” di Pagani). Per gli etnei è la quarta vittoria in cinque incontri complessivamente disputati.

Alle spalle della prima della classe (e con una gara in meno disputata) la Juve Stabia, rivelazione sino ad un certo punto del girone. La formazione del tecnico Caserta ha un ruolino di marcia invidiabile: sei successi in altrettante gare disputate. Continua a sorprendere positivamente anche il Rende: per i calabresi due vittorie di fila che consentono ai biancorossi di mantenersi nella zona sinistra della classifica.

Non da meno la Vibonese, prossima avversaria della Casertana, che è reduce addirittura da tre successi consecutivi. In risalita il Potenza che dopo l’avvento del neo allenatore Raffaele ha collezionato sette punti in tre partite. Fino a qui le note positive.

Ma nel girone ci sono anche squadre che, di contro, stanno vivendo un momento di “impasse”. Senza considerare la Viterbese (nelle prossime ore dovrebbe finalmente conoscersi il destino dei laziali) in fondo alla classifica c’è la Paganese. La gara col Catania non era certo semplice per gli azzurrostellati e, dopo un inizio disastroso, Scarpa e compagni sono anche riusciti ad impensierire la formazione etnea. Fatto sta che per la compagine di Fusco è arrivata la sesta sconfitta in sette incontri complessivamente disputati. Male pure il Siracusa. Per gli aretusei due stop interni consecutivi, ma soprattutto un singolo successo in sei gare di campionato. “Brodino” per il Matera: il 2-2 con la Casertana magari conta poco in termini di classifica, ma mette fine ad una serie “nera” che durava da cinque giornate di campionato. Un punto solo, ma serve anche quello…

Classifica: Trapani 19; Juve Stabia 18; Rende 15; Catania, Vibonese 13; Casertana 11; Catanzaro, Potenza, Virtus Francavilla 9; Bisceglie, Cavese, Monopoli, Sicula Leonzio 8; Reggina, Rieti 7; Matera 4; Siracusa 3; Paganese 1; Viterbese 0.

Per la classifica marcatori aggiornata clicca qui.

Redazione