“Chiusura con la stampa casertana”

dagostino

“Attacchi ingiustificati e falsità. Ora basta” le parole del presidente D’Agostino

La posizione di Fontana? Perchè dobbiamo parlare della posizione del tecnico? Dopo poche partite dobbiamo esonerare l’allenatore? Questo volete da parte della società? Penso, invece, non sia corretto fare una domanda a Fontana come accaduto a Matera e dire che non ha risposto. Scrivete la verità non le bugie. Fontana è una persona perbene, una persona educata“. Queste le parole d’esordio del presidente Giuseppe D’Agostino nel corso della conferenza-stampa tenuta nel pomeriggio di oggi. Una risposta chiara ad una parte della stampa che ha accusato il tecnico di una “mancata-risposta” nel corso della conferenza tenuta nell’immediato dopo-partita di Matera.

I conti si fanno alla fine. Una settimana sento parlare bene di Martone ed un’altra male del nostro dirigente. Sui social si va troppo contro a questa società, anche se sono bene che sono poche persone a parlarne male. E’ arrivato il momento di dire basta. Nessuno conosce i nostri veri problemi. Vogliamo soffermarci su di un risultato negativo? Vi posso assicurare che quando le cose non vanno bene stiamo peggio di tutti” continua il presidente della Casertana.

Fontana ha la nostra fiducia – continua il massimo dirigente tornando a parlare del tecnico – Invece sento dire da parte che il tecnico è in bilico e quant’altro. A questo punto nessuno della stampa casertana avrà più contatti con tesserati“.

L’obiettivo da qui alla fine del campionato non cambia. Puntiamo ad arrivare più in alto possibile. Se andrà bene vinceremo il campionato. In caso contrario proveremo a giocarcela ai play-off. Ma l’obiettivo non cambia. Riprovarci eventualmente l’anno prossimo? Dipende da tante cose, principalmente dalle strutture. In questi anni nessuno ci ha dato niente” le parole conclusive di D’Agostino.

Giovanni Fiorentino/Massimo Iannitti