Casertana, Fontana: “abbiamo sbagliato e so anche dove”

fontana

Il tecnico calabrese non nasconde il suo rammarico per un risultato non esaltante

È un Gaetano Fontana non soddisfatto quello che, al margine del pari appena maturato sul terreno di gioco del “XXI settembre- Franco Salerno” di Matera. I due goal incassati dalla sua difesa ed il primo tempo regalato ai lucani, non possono non far riflettere il tecnico calabrese che è chiamato a correre al più presto ai ripari, invertendo la tendenza, anche perché le dirette concorrenti stanno ampiamente facendo il loro dovere. “Abbiamo sbagliato tante cose e credo di sapere anche dove– afferma il tecnico calabrese- ma alcune scelte sono forzate e la partita ti chiede tante cose. Dall’inizio del campionato siamo costretti a rincorrere e questa è una brutta abitudine: a volte riusciamo a venirne a capo, altre paghiamo dazio”. La squadra non sempre sembra essere sul pezzo, ed alcune cose non convincono pienamente il mister. “Non mi piacciono alcuni atteggiamenti dei ragazzi, ma loro forse non se ne accorgono nemmeno. Un metro fatto prima o fatto dopo fa la differenza e su questo c’è da migliorare. Al di là di tutto c’è una ferma intenzione ed una progettualità a fare qualcosa di diverso, ma ripeto alcune scelte sono dettate da situazioni che la gara richiede”. Nella ripresa i suoi ragazzi hanno cambiato marcia, provando a portarla a casa con maggiore voglia e qualità. “Magari il campo adesso non ci dà ragione- conclude- ma devo ammettere che nel secondo tempo la squadra ha giocato meglio. Mi piace che riusciamo a recuperare, ma dobbiamo fare in modo che non capiti più”.

Pasquino Corbelli