L’ex Olcese spinge la Casertana: “Contro il Matera falchetti favoriti”

amichevole avellino.JPG
Emiliano Olcese con la maglia della Casertana nella stagione 2008-2009

L’ex attaccante di Matera e Casertana non ha dubbi: “Casertana con una qualità superiore in Lega Pro. Lotteranno fino alla fine per la vittoria del campionato”

“Ho avuto il piacere di giocare sia a Matera e sia a Caserta (in ordine temporale ndr) – due piazze importanti, calorose in cui sono cresciuto prima come uomo e poi come calciatore. Due esperienze per certi aspetti simili, anche se a Caserta ho provato la gioia della vittoria del campionato”. Emiliano Olcese, attaccante argentino oggi in forza alla Vis Pesaro girone B della serie C, è il doppio ex della sfida in programma domani proprio tra Matera e Casertana. Arrivato giovanissimo nella città dei Sassi è però a Caserta, sotto la guida di Enzo Feola, che si consacra il bomber che ancora oggi, a suon di gol, si fa apprezzare nelle squadre in cui milita, dove va regolarmente sempre in doppia cifra. Tre stagioni con i falchetti, trentadue reti e soprattutto un legame mai interrotto con la città. “A Caserta arrivai a campionato iniziato e non riuscimmo ad evitare la retrocessione. L’anno successivo vincemmo il campionato e ci riprendemmo quello che avevamo perso l’anno prima e poi disputammo un buon campionato in serie D. Un po’ come successe a Matera dove riuscimmo, anche se a fatica, a centrare gli obiettivi. Sono esperienze – continua Olcese – che mi hanno aiutato e fatto crescere molto”.

Intanto alle porte c’è questo Matera-Casertana ed è lo stesso attaccante argentino, che prova a dare una lettura della partita. “Premesso che gare facili in serie C non esistono e nulla è scontato, però per quello che riesco a vedere, anche se da lontano, quest’anno la a Casertana ha una squadra costruita per raggiungere obiettivi importanti. Giocatori forti e di categoria superiore, insomma una qualità superiore per una Lega Pro, e mi sembra logico pensare che a Matera andranno per vincere ed un risultato che è nelle loro possibilità e lo cercheranno ad ogni costo. Il Matera invece ho letto che sta avendo difficoltà e non vive un buon periodo dovuto forse anche ai cambi di proprietà. Per loro sicuramente la Casertana non è il migliore avversario da affrontare in questo momento”.

Casertana dunque favorita domani al “XXI settembre-Franco Salerno” di Matera e per Olcese anche tra quelle che si giocheranno la vittoria del campionato. “Questa serie C è un campionato lungo e difficile, anche se alla lunga i veri valori delle squadre vengono fuori e la Casertana per la rosa che ha allestito sicuramente la vittoria del campionato se la giocherà fino alla fine”. 

Giovanni Fiorentino