Il Catania ferma la corsa del Trapani

Cataniastemma

Risultati e tabellini della settima giornata nel girone C di serie C

Prima sconfitta stagionale per il Trapani che esce sconfitto dal “Cibali”. Nel primo tempo occasionissima per gli ospiti ma al 29′ l’errore di Evacuo dal dischetto (traversa) che manda le due squadre negli spogliatoi ancora in parità. Ad inizio ripresa si sblocca l’incontro: altra massima punizione (fallo di mano di Pagliarulo) che Lodi trasforma al 48′. Dopo due minuti raddoppio di Marotta ed al 60′ altra rete di Lodi. A poco meno di venti minuti dalla fine la realizzazione di Golfo (71′) che accorcia le distanze. Nel finale (92′) il Catania resta in inferiorità numerica per l’espulsione di Vassallo per doppia ammonizione.

Cavese di rimonta nella gara col Matera: a passare per primi in vantaggio sono proprio gli ospiti di Imbimbo con Ricci (20′), ma prima dell’intervallo ci pensa il siciliano Agate (39′) a riportare il risultato in parità. Nella ripresa quando manca un quarto d’ora allo scadere i metelliani completano la rimonta con Rosafio (75′). In pieno recupero la rete del definitivo 3-1 ad opera di Sciamanna (92′).

Monopoli a valanga sulla Paganese: la partita si sblocca dopo appena 5′ a causa di una autorete di Piana. Nella ripresa due reti in rapida successione della formazione biancoverde chiudono l’incontro in anticipo: prima Montinaro (76′) e poi Mangni (77′) e per gli azzurrostellati è notte fonda.

Tra Catanzaro e Juve Stabia succede tutto ad inizio ripresa dopo una buona prima frazione da parte della compagine di Auteri: prima la rete del gialloblù Allievi che sblocca il risultato in favore degli ospiti (58′). Poi l’espulsione del catanzarese Riggio (60′, doppia ammonizione) con conseguente calcio di rigore in favore della Juve Stabia che viene realizzato da Paponi. A dieci minuti dalla fine gloria anche per Mastalli, col capitano gialloblù alla sua prima rete stagionale. Per il Catanzaro sconfitta interna a distanza di quasi sette mesi dall’ultima volta: il 31 marzo scorso era stato il Catania a passare al “Ceravolo” (0-4 il finale). Per la Juve Stabia, invece, quinta vittoria di fila in campionato.

Nella gara del primo pomeriggio successo della Vibonese che rovina il ritorno del pubblico allo “Scopigno” del Rieti (600 gli spettatori presenti): la rete della vittoria nella ripresa ad opera dell’ex falchetto Taurino, alla terza realizzazione stagionale, su assistenza di Bubas.

Una gara a reti bianche quella del “Veneziani” tra Bisceglie e Sicula Leonzio.

BISCEGLIE – SICULA LEONZIO 0-0

Bisceglie: Crispino; Maccarrone (Raucci 81′), Maestrelli, Markic; Longo, Risolo, Giacomarro, Onescu, Jakimovski (Calandra 46′); Starita (Bottalico 74′), Scalzone (De Sena 54′). All. Ginestra. Sicula Leonzio: Narciso; Aquilanti, Ferrini, Laezza, Squillace (Talarico 57′); M. Esposito, D’Angelo, Marano; Gammone, Sainz-Maza, Ripa (G, Esposito 71′). All. Bianco. Arbitro: Lorenzin di Castelfranco Veneto

CATANIA – TRAPANI 3-1

Catania: Pisseri; Ciancio, Aya, Silvestri, Baraye (Calapai 46′); G. Rizzo (Biagianti 31′), Angiulli (Bucolo 77′); Barisic (Vassallo 63′), Lodi, Manneh; Marotta (Curiale 77′). All. Sottil. Trapani: Dini; Scrugli, Mulè, Pagliarulo, Ramos; Corapi, Taugourdeau, Costa Ferreira (Toscano 63′); Evacuo (Dambros 81′), Golfo, Tulli (Nzola 63′). All. Italiano. Arbitro: Amabile di Vicenza. Reti: Lodi (C) 48′ su rigore, Marotta (C) 50′, Lodi (C) 60′, Golfo (T) 71′. Espulso: Vassallo (C) 92′

CATANZARO – JUVE STABIA 0-3

Catanzaro: Elezaj; Figliomeni, Signorini, Riggio; Statella (Iuliano 75′), De Risio, Maita, Favalli; Ciccone (Repossi 75′), Kanoute (Giannone 68′), Fischnaller (D’Ursi 68′). All. Auteri. Juve Stabia: Branduani; Vitiello, Troest, Marzorati, Allievi; Calò (El Ouazni 80′), Aktaou (Mezavilla 80′), Mastalli (Lionetti 85′); Canotto, Paponi (Sinani 80′), Carlini (Vicente 77′). All. Caserta. Arbitro: Zufferli di Udine. Reti: Allievi (JS) 58′,  Paponi (JS) 62′ su rigore. Espulso: Riggio (C) 60′

CAVESE – MATERA 3-1

Cavese: Vono; Lia (Nunziante 59′), Bruno, Inzoudine (Manetta 37′), Licata; Migliorini (Favasuli 74′), Tumbarello (Mincione 74′), Fella; Agate (Bettini 59′), Sciamanna, Rosafio. All. Modica. Matera: Farroni; Stendardo, Corso (Bangu 83′), Risaliti; Triarico (Dammacco 83′); Genovese (Garufi 58′), Galdean, Ricci, Sepe; Orlando, Scaringella (Corado 59′). All. Imbimbo. Arbitro: Di Graci di Como. Reti: Ricci (M) 20′, Agate (C) 39′, Rosafio (C) 75′, Sciamanna (C) 92′

MONOPOLI – PAGANESE 3-0

Monopoli: Pissardo; Gatti, De Franco, Ferrara; Rota, Fabris (Montinaro 52′), Scoppa, Zampa (Maimone 81′), Donnarumma (Pierfederici 82′); Gerardi, Mendicino (Mangni 69′). All. Scienza. Paganese: Galli; Diop, Acampora, Piana; Tazza (Carotenuto 89′), Gaeta (Gori 80′), Nacci (Parigi 67′), Sapone, Della Corte (Verdicchio 89′); Scarpa, Alberti (Cappiello 81′). All. Fusco. Arbitro: Gualtieri di Asti. Rete: autorete Piana (M) 5′, Montinaro (M) 76′, Mangni (M) 77′

POTENZA – REGGINA – 17 ottobre – ore 20,30 – Arbitro: Pasciuta di Ravenna

RIETI – VIBONESE 0-1

Rieti: Chastre; Gallifuoco, Gigli, Pepe, Papangelis (Venancio 74′); Diarra, Palma; Cericola (Gondo 64′), Maistro (Di Domenicantonio 64′), Vasiliou; Todorov (Kean 72′). All. Chéu. Vibonese: Mengoni; Altobello (Malberti 39′), Camilleri, Prezioso (Collodel 48′); Finizio, Macciucca (Franchino 48′), Obodo, Scaccabarozzi (Donnarumma 83′), Tito; Taurino (Ciotti 83′), Bubas. All. Orlandi. Arbitro: Garofalo di Torre del Greco. Rete: Taurino (V) 67′

SIRACUSA – RENDE – 18 ottobre – ore 18,30

VIRTUS FRANCAVILLA – VITERBESE – rinviata

Riposa Casertana

Classifica: Trapani 16; Juve Stabia 15; Casertana, Catania, Vibonese 10; Catanzaro, Rende 9; Bisceglie, Cavese, Monopoli, Sicula Leonzio 8; Rieti 7; Reggina, Virtus Francavilla 6; Potenza 5; Matera, Siracusa 3; Paganese 1; Viterbese 0.

Per la classifica marcatori aggiornata clicca qui.

Redazione