Ammonizioni: altri cinque “gialli”

vacca.jpeg
L’ammonizione ai danni di Vacca da parte del direttore di gara Cipriani di Empoli (Foto Scialla)

Sale a 17 il numero complessivo. Ma contro il Catania tornerà disponibile Blondett

Anche nella gara disputata contro la Virtus Francavilla la Casertana deve fare i conti con un pesante retaggio in termini di ammonizioni. Ben cinque i cartellini gialli sanzionati dal direttore di gara Cipriani di Empoli nei confronti dei calciatori rossoblù.

Si tratta di Lorenzini (per gioco falloso), Vacca (proteste), Pinna e Rainone (anche loro per gioco falloso) ed infine Padovan, “colpevole” di essersi tolto la maglia dopo una realizzazione (condotta antisportiva).

Sale, quindi, a 17 il numero dei cartellini “gialli” nei confronti della Casertana comminati complessivamente nelle prime cinque giornate di campionato. 

Il conto, relativamente al campionato, vede in testa nella particolare classifica Lorenzini (3 ammonizioni) seguito da Pinna e Rainone (2) e poi Alfageme, Cigliano, D’Angelo, De Marco, Ferrara, Mancino, Padovan, Romano, Russo e Vacca con una ammonizione a testa.

Nessuno, ovviamente, è in “diffida”, ma bisognerà tenere conto anche di questi numeri per il prosieguo della stagione.

Intanto per la gara in calendario sabato prossimo al “Pinto” contro il Catania tornerà a disposizione il difensore Blondett, che nella gara con la Virtus Francavilla ha scontato il terzo ed ultimo turno di squalifica dopo il “rosso” di Rieti.

Nel girone il Giudice sportivo fermerà sicuramente per il prossimo turno sia Gammone (Sicula Leonzio, espulso nelle fasi finali dell’incontro disputato al “Lamberti” di Cava de’ Tirreni) che Diop (Paganese, che non ha terminato l’incontro col Potenza per doppia ammonizione).

Redazione