Siracusa, primo successo

24706836-DBE6-460D-AED7-802393DC62AF

Per la Paganese quarta sconfitta di fila tra campionato e coppe

Si è appena concluso l’anticipo della terza giornata di campionato del girone C di serie C fra Siracusa e Paganese. La partita è terminata con il risultato di 3 a 1 per i siciliani, che conquistano la loro prima vittoria riscattando lo 0-3 subito dalla Juve Stabia all’esordio. Ad aprire le marcature è stato Catania all’undicesimo minuto, uno dei pochi superstiti della passata stagione: prima rete personale e primo goal del Siracusa in campionato. Il raddoppio, arrivato al settantatreesimo, porta la firma dell’argentino Vazquez che sei minuti più tardi si ripete dal dischetto e chiude virtualmente i conti, fissando il risultato sul 3 a 0. Per lui 20 goal messi a segno la passata stagione in serie D con la maglia del Troina. Il goal della bandiera per la Paganese è realizzato da Della Corte al novantunesimo. Quarta sconfitta consecutiva per gli azzurostellati di Pagani che, fra campionato e coppe, hanno incassato 10 reti mettendone a segno solo 3 rispettivamente contro Catanzaro, Rende e, appunto, Siracusa. Campani fanalino di coda del girone con zero punti in due partite disputate.

Siracusa (3-4-2-1): Messina; Di Sabatino, Turati, Orlando (Bertolo 80’); Daffara, Palermo ( Mustacciolo 80’), Tuninetti, Del Col; Catania (Celeste 80’), Rizzo (Giov. Fricano 57’); Vazquez. All. Raciti-Pagana.

Paganese (4-3-2-1): Galli; Tazza, Acampora, Piana (I. Diop 88’), Della Corte; Gaeta (Scarpa 67’), Sapone, Fornito; Della Morte, Cesaretti; Parigi  (Cappiello 67’). All. Fusco.

ARBITRO: Donda di Cormons (Segat-Lazzaroni).

MARCATORI: 10′ Catania, 73′, 79′ Vazquez, 91’ Della Corte

NOTE: ammonito Piana. Spettatori circa 1.000 (20 nel Settore ospiti).

Redazione