Meola fuori lista ma ancora tesserato

meola.jpg
Antonio Meola nell’ultima apparizione ufficiale con la maglia della Casertana in occasione della trasferta al “San Vito” di Cosenza (Foto Giuseppe Scialla)

Il forte esterno rossoblù fuori fino a gennaio

E’ Antonio Meola il calciatore rossoblù finito “fuori” dalla lista presentata dalla Casertana in ossequio al Comunicato Ufficiale 1/L emesso dalla Lega Pro lo scorso 3 luglio.

Il difensore napoletano classe 1990 (diciassette presenze nella passata stagione ed un rendimento sempre positivo) paga a caro prezzo l’infortunio di natura muscolare emerso ad inizio ritiro e che è riproposto nel corso della preparazione. Resterà comunque tesserato ma ai “box” fino al prossimo mese di gennaio quando sarà possibile variare la “lista” in occasione della riapertura dei trasferimenti nelle categorie professionistiche.

Il regolamento predisposto dalla Lega Pro per la stagione 2018-2019 prevede la possibilità di inserire in lista solo quattordici elementi nati antecedentemente il primo gennaio 1996 ed un solo “calciatore bandiera” che, indipendentemente dall’età, sia tesserato per la società da almeno quattro stagioni anche non consecutive (nel caso di specie De Marco od in alternativa Rainone).

Con quindici elementi “over” sotto contratto la scelta, complice il problema di natura muscolare, è caduta su Meola.

Resta inteso che il regolamento prevede anche una possibilità residua di modificare “in corsa” la lista trasmessa alla Lega Pro: al punto 3.4) è indicato che “le società possono sostituire in qualsiasi momento un calciatore con cui sia intervenuta una risoluzione di contratto – consensuale o per inadempimento – con un altro calciatore già tesserato per la medesima società o svincolato“.

Redazione